Posts Tagged ‘Renzo Bossi’

Parteciperà Renzo figlio di Umberto. E Apelle figlio di Apollo

martedì, maggio 3rd, 2011

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche la Lega Nord cala i suoi assi per la campagna elettorale sambenedettese. Mercoledì 4 maggio alle ore 11:00 all’Auditorium Comunale Tebaldini di San Benedetto, ecco Renzo Bossi, consigliere regionale della Lombardia e figlio di Umberto”.

Direttamente dal sito del figlio. A pelle. Figlio di A pollo.

La Lega ce l’ha duro, il lavoro

giovedì, marzo 10th, 2011

Dunque ieri a un certo punto la Lega è sbottata e gliene ha dette quattro, eh, al Pdl: uè ma chi caspita ci presentate per le elezioni in Brianza? E insomma è scoppiata la “questione morale”: gente “inadatta”.

Giusto. E andiamo allora a vedere i severi metodi di selezione della Lega in quanto a classe dirigente e produttività. Che la Lega ce l’ha duro pure il lavoro.

Si prenda dunque l’esempio di un esponente leghista che, dopo un tormentato corso di studi, ma già team manager della nazionale Padana nonché ideatore del videogame “Rimbalza il clandestino” (e dunque scusate se poi ieri ho letto il titolo “Vivisezione, Renzo Bossi in prima linea” e m’è preso un colpo ma dice che è in prima linea contro, ambeh) ecco dicevo da un anno ricopre la carica di consigliere regionale della Lombardia percependo uno stipendio mensile di 10.000 euro: Bossi Renzo detto Il Trota di anni 22.

E attingiamo dal suo blog le notizie della spossante attività:

Presto festa e bandiera ufficiale della Lombardia
Presto festa innanzitutto nelle scuole per la Giornata della Lombardia
(che in effetti visti i risultati meglio non andarci proprio)

E infine Renzo Bossi interviene alla 14ma tappa del campionato padano di sci

Nobilissime attività, sia chiaro. Ora però siccome ci avete scassato abbondantemente i maroni minuscoli per la Festa dell’unità nazionale il 17 marzo, che dicevate che non ce la possiamo permettere che siamo “in un Paese che ha il primo debito pubblico europeo e il terzo a livello mondiale” ecco allora guardate un po’ da dove iniziare a disboscare le feste. E le spese.

Vi riverisco.