Posts Tagged ‘olive’

Pollo alla salsa di melograno

domenica, settembre 1st, 2013

In seguito a una nutrita serie di vive e vibranti proteste perché

-Meripo’, ma come stai già alla nona puntata dei Giorni dell’Iran e io sto ancora a cinque, eccheè, stai andà troppo in fretta

ho ritenuto opportuno fermarmi un po’ con il programma per darvi la possibilità  di rimettervi in paro (sia chiaro che domani si ricomincia e interrogo, vedete di regolarvi). Quanto però all’altra speculare e altrettanto nutrita serie di vive e vibranti proteste perché

-Meripo’, ma come stai ancora ferma alla nona puntata, so’ tre giorni, daje un po’

è con viva e vibrante ma soprattutto nutrita soddisfazione che vado dunque a proporvi una ricettina persiana facile facile che giusto oggi a pranzo mi ha cucinato il Professor Pi in quel del Granducato. Trattasi dei

Petti di pollo alla salsa di melograno, rivisitazione di un kebab di agnello in salsa di melograno addentato chissàddove.

Per 4 persone
2 petti di pollo tagliati a fette (-Meripo’ tagliati per il lungo per farne 4, vi capite solo voi)
Maizena q.b.
sale q.b.
olio e butto q.b.

Infarinate nella maizena le fette di petto di pollo. Mettete a scaldare in una padella un po’ di olio e burro. Rosolate le fettine. Salate e togliete dal fuoco.

A questo punto
1)Fatevi invitare ad entrare in Iran, se ci riuscite
2)Recatevi all’aeroporto con il numero di passaporto sbagliato
3) Fatevi comunque ammettere nell’Islamic Republic of Iran
4)Una volta sbarcati dopo 24 ore di viaggio, quando c’è un diretto Roma Teheran che ce ne mette 4, fatevi un trekking con impettata di sole alle ore 13
5) Cercate come potete di sopravvivere ai successivi sette giorni al caldo, al chador, al velo, all’autista, al bus, al ramadan, alle salite (è l’unico Paese al mondo in cui si sale soltantro, ma come caspita è)
6) Mentre vi trovate nel nord dell’Iran nel quale vi assicuro vi troverete solo voi, e mentre l’autista si sta perdendo per l’ennesima volta sulla statale Rasht-Qazvin, che per certificazione della Lonely Planet “è una spaventosa trappola mortale con qualche cosa di interessante da vedere qua e là” (e no, belli miei, non lo venite a chiedere a me perché uno parta dall’Italia per immettersi in un posto simile) dicevo mentre siete geolocalizzati sulla trappola, auguratevi che a Rita scappi la pipì in modo tale che Nasser sia costretto a fermarsi a Rudbar, nota per le specialità di “olive e aglio sottaceto”. A quel punto, mentre Rita espleta, voi fatevi trascinare dal Professor Pi dentro a questo negozietto

Venditore di salsedimelograno a Rudbar - Foto Professor Pi

e avvistate fuori un bidone che conteneva olii esausti, anche voi sarete esaustii, e assaggiatene le olive ivi contenute. Che dite? Che sono fosforescenti? Embeh segnalatelo all’Aiea.org, l’agenzia Onu sull’energia atomica, tanto al Professor Pi è inutile, dirà che

-Meripo’, boòne, non senti anche un retrogusto di aglio?

Dicevo è a sto punto che voi avvisterete nel negozio anche un abominevole altro contenitore in cui sta ammappazzata della roba ultravioletta la quale attirerà subito lo sguardo e le bramosie del Professor Pi il quale prima l’assaggerà immergendo un dito nella guazza e portandoselo voluttuosamente a contatto con le papille gustative, poi s’illuminerà d’intenso (per l’ultravioletto, immagino) e ne chiederà una chilata da riportarsi in Italia. L’uomo gliene mestolerà una cofana specificando che

-Anche se avete altri 20 giorni di viaggio a 40 gradi questa resiste.

Ed è così che, dopo che nel 1905 lo scienziato Albert Einstein intuì la possibilità di ricavare energia dal nucleo dell’atomo, così nel 2013 lo scienziato Professor Pi intuì la possibilità di arricchire della iraniana sostanza non l’uranio ma i nostrani petti di pollo.

Bene, a questo punto riprendete i petti di pollo, spalmateci sopra l’ultravioletta salsa di melograno

Iranian Salsadimelograno - Foto Meri Pop

che effettivamente pare aver resistito a tutto, impiattate e servite.

Così in una calda giornata di primo settembre in quel di Sesto Fiorentino, Culinaric Republic of Italy