Posts Tagged ‘Lorenzin’

I destinati

giovedì, ottobre 6th, 2016

Questa mattina ho ascoltato un’intervista fatta a Patrizio Cairoli, il figlio di Marcello, morto al Pronto soccorso del San Camillo di Roma dopo 56 ore di attesa. Marcello, malato terminale, al quale non è stato dato neanche il conforto non dico della dignità ma neanche di un separè. Nell’intervista il figlio racconta che, a un certo punto, gli infermieri hanno detto al medico di guardia “No, da quello non ci andare perché è un destinato”. Un destinato, una persona per la quale non c’è più nulla da fare. E che a maggior ragione avrebbe bisogno di potersene andare nel modo migliore possibile.

Proprio in quel sillogismo -destinato uguale inutile- credo ci sia la grande, vera, nostra emergenza: la fine della compassione. Tanto più grave in quanto, tra tutte le emergenze, di questa non sembra preoccuparsi nessuno. Forse inconsapevoli del fatto che se al calo del pil e della produzione industriale si può trovar sia pur faticoso rimedio, alla morte della compassione no.

Si può essere più o meno fortunati, agiati o comodi nella vita ma abbiamo una sola certezza: siamo tutti destinati. E’ solo un problema di come e quando. Dunque, tra destinati, sarebbe non solo un segno di umanità ma anche di lungimiranza occuparsi del “come” di quelli che stanno solo più avanti di noi nella stessa fila.

compassione