Posts Tagged ‘legge antiomofobia’

L’amara storia

lunedì, luglio 22nd, 2013

Vent’anni e sei legislature. Tanto ci abbiamo messo per stabilire che lo stupro era un reato contro la persona e non contro la morale. E ci siamo arrivati nel 1996. Millenovecentonovantasei. Avevamo messo i piedi sulla luna, le mani sul genoma e gli occhi su Marte ma no, che costringere una persona a compiere un atto sessuale senza il suo consenso non fosse un vezzo da bacchettoni ma un reato questo poi no.

E allora mo’ non è che possiamo pretendere che si capisca al volo che menare uno perché è omosessuale è un problema che attiene al codice penale e non al galateo di Monsignor Della Casa.

Comunque qui c’è il testo della legge contro l’omofobia. Magari mi sbaglio io. Controllate. Emendate. Aggiustate. Limate. Ma la moratoria etica, per favore, no.

E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio

giovedì, novembre 22nd, 2012

Pensavo che la classifica dell’impossibile fosse guidata dal Vangelo di Marco:  “E’ più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un ricco entri in Paradiso”.

Nel tempo ho dovuto aggiungere, a pari merito, anche Albert Einstein: “E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio”.

Se uno scrive un post è perché ha qualcosa da dire. Io invece su questa cosa ho solo dubbi. E volevo dirveli lo stesso. Quindi non so cosa sia successo nel cuore e nella vita del ragazzo di 15 anni che “amava vestirsi di rosa” e che mercoledì notte ha deciso di farla finita attorcigliandosi una sciarpa intorno al collo. Ma so, di certo, che essere portatori sani di pregiudizi è più pericoloso che essere portatori di armi. E i pregiudizi, purtroppo, non si combattono con le leggi ma con l’educazione. Nell’attesa però, anche qualche legge avrebbe potuto se non risolvere almeno aiutare. Il punto è che non è arrivata nemmeno quella.