Posts Tagged ‘Franca Valeri’

La rivoluzione degli educati

martedì, luglio 31st, 2018

“La maleducazione è arrivata molto in alto. La nostra freddezza li ha lasciati lavorare. Adesso la ribellione spetta a noi. Non si era mai visto nella storia: la rivoluzione degli educati”.

Auguri a Franca Valeri.

E a tutti gli educati.

 

Bugiarda no, reticente

venerdì, luglio 31st, 2015

Bugiarda no, reticente. La migliore autosintesi clorofilliana in tre parole: che infatti compongono il titolo del suo libro. Quello di Franca Valeri. Che oggi compie 95 anni. La citazione del titolo è della mamma della Franca:

«Le affermazioni della mamma erano considerate storiche nell’ambito modesto della storia familiare. Per esempio ha detto: “La Franca non è bugiarda, è reticente”».

Il libro me l’ha regalato la mia amica Rita. E Da allora, da cinque anni, se ne sta fisso sul comodino a monitorarmi le serate con quello sguardo acuto e di sbieco.

Franca Valeri

Insomma tutto quello che di lei c’è da dire lo ha già detto lei. Direi che, per festeggiare questi 95 anni di intelligenza continua, bastano tre righe. Le sue. Quelle dedicate alla grande emergenza nazionale e planetaria, la maleducazione.

“La maleducazione è arrivata molto in alto. La nostra freddezza li ha lasciati lavorare. Adesso la ribellione spetta a noi. Non si era mai visto nella storia: la rivoluzione degli educati”.

Francamente, se potete, ve la consiglio

martedì, luglio 26th, 2011

Appurato che la mia situazione mentale è tale per cui i miei modelli di riferimento oscillano tra Inès de La Fressange e Franca Valeri, sabato scorso Nomfup mi ha mandato un cablogramma con su scritto “Lectio magistralis di Franca Valeri oggi sul Foglio imperdibile”. Infatti. E io volevo non farvela perdere manco a voi. Però non la trovavo postata da nessuna parte. E la mia irrefutabile attitudine alla pigrizia di trascrivervi dodicimilacinquecento battute mi ha convinto che da parte mia, anche in un’occasione così particolare, fosse meglio aspettare che se ne accorgesse qualcun altro linkabile qui sopra.

Oggi infatti la pubblica Dagospia, qui: se potete, Francamente, ve la consiglio. Che la Franca merita sempre. La Valeri.
(E anche la Bassi, che però ancora non ha fatto una lectio magistralis. Ma quando la farà mi auguro che vorrà almeno mandarcela in formato supercalicompatibile).

P.S.
Già che ci siete, su Nomfup, intendo, date un’occhiata qui e non ve ne pentirete.
(Buongiorno con 3 Channel, il salotto tv di Patrizia Rossetti, ospite Sara Tommasi che parla della vicenda bunga bunga (“Io mi ci sono esaurita” da “ragazza che è abituata a un certo perbenismo”). Uggesummio.