Posts Tagged ‘fisica quantistica’

E lontano e indietro nel tempo

giovedì, aprile 11th, 2019

Di poter riavvolgere il nastro del tempo e correggere disastri amorosi. E di uova spiaccicate a terra che tornano intere sul tavolo. E di noi che restiamo con le nostre frittate sentimentali.

E lontano lontano nel tempo, qualcheccosa negli occhi di un altro.

Buongiornoavvoi da Luigi Tenco e dalla fisica quantistica. 
La Repubblica Live del cuorinfranto vi attende.

Il quarto stato

martedì, ottobre 4th, 2016

Gli stati a noi più familiari della materia sono quattro: solido, liquido, gassoso e sfigato.

nobel-fisica-einstein

Il Nobel per la Fisica a Einstein

Del principio di minima energia e massimo cialtronismo

martedì, febbraio 23rd, 2016

Discorrevo col professor Pi sul dilagante cialtronismo che tutti ci avvinghia contestualmente elencandone una terna cadauno di quotidiani esempi, egli soffermandosi anche su performance studentesche non propriamente esaltanti. Ed è stato allora che gli ho domandato

-Professor Pi ma come mai più si progredisce più, per certi aspetti, si regredisce?

Ed è stato lì che lui mi ha detto

-Il principio di minima energia, che pur governa il mondo, applicato nella versione fancazzista al quotidiano agire genera il principio di massimo cialtronismo

Richieste ulteriori specifiche al primo Principio di Pi sul massimo cialtronismo, egli chiosava:

-Vedi, Meripo’, se alla massima applicazione personale non corrisponde un proporzionale riconoscimento, ma tutti si rischia di galleggiare in una indistinta mediocrità in cui il premio statisticamente cade sui meno brillanti -con fulgide eccezioni certo-, al tradizionale cialtronismo di base si aggiunge -ed è difficile arginare-  anche la ricaduta del “Ma in fondo a me ma chiccazzomelofaffare”.

Aladdin lamp

La regola per salvare la coppia è una sola: non starci proprio

martedì, aprile 15th, 2014

E’ con viva e vibrande soddisfazione che, nella lieta ricorrenza del mio anniversario di matrimonio, di cui si è da poco celebrato il divorzio, riassumo all’utenza le dieci regole salvacoppia testè vergate dalla “psicologa Brunella Gasperini” per Rep. La Gasperini, sostanzialmente, sacrosantamente consiglia (avverto che trattasi di libero adattamento poppico eh):

1) L’amore non basta anzi forse non esiste proprio
2) I sentimenti manco
3) Non bisogna condividere tutto e manco poco
4) Dite pure bugie
5) L’anima gemella per fortuna non esiste
6) Io sono mia ebbasta
7) Traditevi
8 Uscite da soli
9) Il sesso non risolve tutto e anzi niente
10)  Non rinunciate a nulla

Ora io direi, a questo punto, ma che caspita ci dobbiamo stare a fare, in coppia?

Inoltre il Professor Pi, da me interpellato sulle leggi che regolano l’Universo, conferma che dall’unione iniziale degli elementi è nato in effetti un gran botto: il Big Bang, miei cari, sta dunque lì a confermarci senza tema di smentite, che dal letame poesse che nascano pure i fior ma dalla coppia non può nascere altro che casino.

Quindi, concludendo, la regola per salvare la coppia è una sola: non starci proprio. Lasciate perdere.

Dawfulpuntocom