Posts Tagged ‘Fabio Pappacena’

Cos’è un pompelmo?

martedì, maggio 14th, 2019

Cos’è un pompelmo?
Un limone a cui è stata data un’opportunità e ha saputo approfittarne.

E’ quello che è successo anche a Zuckercoso e ai due ragazzi di Kickstarter. Cosè Kickstarter? Se venite oggi alle 18,15 alla Nuvola di Fuffas all’Eur ve lo raccontiamo. Ma, tra l’altro, sono quelli grazie ai quali sono state pubblicate le Storie della Buonanotte per bambine ribelli.

Sul palco, per Kickstarter, troverete Fabio Pappacena. Cioè lui:

Da oggi a giovedì al Forum PA approdano anche tre monologhi della quippresente. Regìa di Tiziana Sensi.
Vi aspetto. Ma dovete accreditarvi. Cliccando Qui

E buone spremute di pompelmo a tutti.

It’s a kind of magic

lunedì, settembre 24th, 2018

-Ehi, Yancey, come sarà Kickstarter fra cinque anni??

-Mmhh. Più o meno come adesso. È il resto del mondo che, fra cinque anni, sarà molto più simile a Kickstarter.

Dunque, miei cari, lui -quello in mezzo con la camicia bianca- si chiama Jancey Strickler, è uno dei due fondatori di Kickstarter, il più grande sito web di finanziamento di idee creative: a oggi conta 150 mila campagne finanziate per un totale di 4 miliardi di dollari raccolti.

È su Kickstarter che sono nate le “Storie della buonanotte per bambine ribelli”.

E venerdì a Heroes meet in Maratea abbiamo raccontato la sua storia.

Tre quarti d’ora di monologo teatrale durante il quale ha riso, fatto foto e video.

Poi questa foto. Con:
Da sinistra la vostra quippresente autrice del testo
Tiziana Sensi
, la regista che ha trasformato in vita le parole di carta
Fabio Pappacena, l’attore che ci ha trasportati da Brooklyn al Giappone a Firenze a Milano ma sempre stando sullo stesso palco
Andrea Fusacchia che ha messo il tocco magico del sax
Andrea Dotti, coraggioso produttore e ideatore di Companies Talks

Insomma, pare gli sia piaciuta. E alla fine Yancey ci ha guardati come a dire
-Really? Ma overamente ho fatto questo?

Grazie, davvero, a tutti. Forse manco la Poppins sarebbe riuscita in una magìa così.