Posts Tagged ‘crisi’

Super Mario

giovedì, novembre 10th, 2011

Cioè siamo in un disastro tale che manco possiamo festeggià?

“Confido, signor presidente, che prevalga in Lei l’ambizione di riportare l’Italia nel ruolo che le appartiene in Europa, accelerando in silenzio il risanamento, rispetto a quella di un successo elettorale a tutti i costi per la Sua parte politica, ma in un Paese sempre più populista, distaccato dall’Europa e magari visto come responsabile di un fallimento dell’integrazione europea”.

Mario Monti a Silvio Berlusconi
30 ottobre 2011

Timori a Budapest: non vogliamo finire come l’Italia

mercoledì, novembre 9th, 2011

Aggiornamento dell’italiaca situazione tramite un tweet di Stefano Menichini:

Agenzie dall’Ungheria: «Timori a Budapest: non vogliamo finire come l’Italia». Chi me lo doveva dire #aitempidelMuro

No, guardate io mo’ stacco anche il citofono.

Preparare le scialuppe

mercoledì, novembre 9th, 2011

Riassunto della situazione attuale così come vista dall’autobus 71 stamane in Roma:

Ragazzo legge Ipad, signora: “Nun c’è da legge: ‘a situazione è che prima s’è fatto i cazzi suoi e mo’ so’ cazzi nostri”. (scusate le licenze poetiche).

Intanto: ++ CRISI:RENDIMENTO BTP VOLA AL 7,35%, SPREAD A 563 PUNTI ++

C’eravamo tamponati

domenica, novembre 6th, 2011

Gabriella Carlucci è uscita dal Pdl ed è andata all’Udc. Con una Porsche. Dopo aver tamponato un bus mentre era al cellulare.

(Grazie a Fabio per il video)

Esci da questo corpo

sabato, novembre 5th, 2011

Evvabbè, dacci oggi il nostro tonfo quotidiano:

Anche gli atei potranno parlare mentre i sordi già lo fanno.

Crisi all’amatriciana, ripresa alla cacioepepe

venerdì, novembre 4th, 2011

Silvio Berlusconi: “Mi sembra che in Italia non si avverta una forte crisi. La vita in Italia è la vita di un Paese benestante. I consumi non sono diminuiti, i ristoranti sono pieni, per gli aerei si riesce a fatica a prenotare un posto”.

La ressa all’erto Colle

mercoledì, novembre 2nd, 2011

“Al Quirinale Tremonti, Terzo Polo e Pd, stasera salirà Alfano”.

La ressa all’erto Colle.
Gira su ceppi accesi il premier scoppiettando sta il cacciator brigando quell’uscio a conquistar

Totò e Peppino nel corridoio di Berlino

mercoledì, novembre 2nd, 2011

Dopo il tunnel da Ginevra al Gran Sasso siamo in grado di poterci presentare all’Europa con un’altra grande opera messa a segno dal governo: il corridoio Palermo Berlino. Lo ha annunciato la ministra delle infrastrutture Anna Maria Bernini nella puntata di Ballarò.

Io mo’ ve lo dico: non ne sapevo nulla. Cioè stamo a fa sto corridoio che lèvati e io manco l’ingresso ho visto? Che poi, a pensarci, forse si ricollegherà fino alla Fontana. Del Bernini. Quell’altro, Gianlorenzo. Che però sta a Roma, a piazza Navona. E non escludo che possa pure esserci un raccordo col tunnel. Della Gelmini. Quiello però sta al Gran Sasso. E porta a Ginevra. Ma non quella di Lancillotto.

Insomma almeno una buona notizia oggi co tutti sti crolli ci voleva.
State sereni. Eventualmente ci si vede tutti in corridoio. Alla ricreazione.

nAnnarella

martedì, ottobre 25th, 2011

Caffè Giolitti, esterno giorno

Il leader della Lega Umberto Bossi

L'Umberto

prende un caffè al bar vicino alla Camera. Intanto arriva Annarella:
“Ahò quello ce vò fa lavorá fino a 67 anni?”.


E Bossi: “Eccola… ma come fai a sapere le cose che non so neanche io?”
Annarella:”Berlusconi s’è magnato pure i sampietrini”.
Bossi tace. Campo lungo, immagini sfumate. Ciak. Stop