Slow story


Tags: , ,

Categoria: Di tutto un po', Siparietti   |    2 Comments »   |   

di Paulette

Lei: Basta è finita. Non ne posso di questa storia assurda. Troppa sofferenza. Non ne posso più di inseguimenti, pedinamenti, telefonate che non dicono niente. Ci sono stata troppo male. Ora basta. Peccato, però, è stato un grande amore.

L’amica: ma quale amore? Cara, andavate solo a letto insieme e tu te ne sei innamorata.

Lei: ma non è vero. È lui che mi amava. Non ti ricordi tutte le cose che ha fatto?

L’amica: quali?

Lei: tutte le volte che mi inseguiva, perché era geloso e voleva sapere dove andavo.

L’amica: abitavate vicini e facevate la stessa strada

Lei: non è così, lui cercava sempre di sapere quello che facevo. Non ti ricordi che ogni volta che mi avvicinavo a un uomo diventava strabico per guardare quello che facevo. E poi mi cercava sempre

L’amica: ogni tre mesi perché….lo sai perché. Non ti ha mai telefonato, non ti ha mai cercata perché sapeva che tanto stava lì ad aspettarlo. Neanche una vacanza insieme avete fatto. Cercatene un altro

Lei in lacrime: ho buttato due anni della mia vita

Lui e lei litigano
Lui: perché non ci vediamo più?
Lei: mi sono stufata di questa storia
Lui: in effetti, sapevo che non poteva durare ancora.
Lei: mi sono stufata di tutti queste stupidaggini
Lui: quali?
Lei: degli inseguimenti
Lui: ma di che parli? Viviamo vicini e facciamo la stessa strada
Lei: stai sempre a controllare
Lui: voi donne vivete delle storie che non esistono. Peccato, però, perché in un altro tempo e in un altro luogo forse poteva nascere una storia d’amore:
Lei: non lo è stata?
Lui: non abbiamo mai parlato d’amore
Lei rimane muta
Lei se ne va in vacanza, torna e incontra un altro. Lui si incazza,
Lui: sei una stronza
Lei: ma che vuoi?
Lui: mi hai tradito
Lei: ma quando? Non siamo mai stati insieme
Lui: cooome non siamo mai stati insieme. Due anni sia stati insieme. E tu incontri un altro e neanche me lo dici.
Lei muta
Lui: certo, capisco che era una strana storia e che non poteva durare così ma perlomeno dillo che volevi altre cose. Potevamo parlarne e vedere
Lei: vedere che? Tu non volevi una storia con me
Lui: ma non ne abbiamo mai parlato. Potevamo metterci d’accordo
Lei: sì, con l’avvocato. Ma che stai a di’. Te ce rode solo un po’
Lui: Non ci si comporta così
Lei: a bello, tu mica mi hai mai detto se ti vedevi con altre. E mo’ nun me veniì a di’ che non te sei mai visto con nessuna
Lui: e mica eravamo fidanzati. Aho, ma che voi? Te stai a comporta’ come una fidanzata impicciona.
Lei: ma che vuoi te? Lo vedi che sei scemo?
Lui: e tu sei una stronza cretina e pure un po’ m escort. Però ti perdono. Ti va di uscire?
Lei: no
Lui: sei una grande stronza cretina e, ribadisco, pure un po’ m escort

Lui dopo un anno si pente, torna e chiede scusa.

Dieci anni dopo
Lui e lei sono amici. Lei è sposata (con quello della vacanza) e ha due figli. Lui ha molte storie
Lui: siamo stati bravi, però
Lei: a fare che?
Lui: a riuscire a essere amici malgrado la storia che abbiamo avuto
Lei: non abbiamo avuto una storia. E lo sai
Lui: perché dici così? Lo sai che non è vero
Lei: ?
Lui: bisogna ammettere quando una persona ha contato nella tua vita. Perché non vuoi dire che sono stato importante per te. Tu hai contato nella mia vita
Lei: contato nel senso di numero? Che numero ero? Duecento, trecento?
Lui: scema. A volte penso a te con nostalgia e malinconia. Perché non è andata tra noi?
Lei: Ancora? Non mi volevi
Lui: non è vero, eri tu che volevi una storia. A volte ho pensato che ti servivo solo per il sesso
Lei: ?
Lui: È stato un peccato e la colpa è anche tua che non hai capito niente. Non potevi aspettare un po’? Però, sono contento che siamo riusciti a ritornare amici. A volte ti sogno e mi manchi.

Lei rimane muta

2 Risposte to “Slow story”

  1. Sunny Dice:

    Posso dire che non ho capito?
    Lo dico!

  2. Marilla Dice:

    Cara Sunny,
    come diceva De Gregori, qui “non c’è niente da capire”
    Women forever

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS