Vanity Pop


Tags: , , , , , , ,

Categoria: Dire, Fare, Santocielo   |    2 Comments »   |   

Insomma la mia amica Chiara ieri mi fa:
-Meripo’ ma l’hai visto mai Camille Lacourt?
Io pensavo stesse parlando di qualcuno del governo di Ollònd e le ho detto:
-No, che ministero ha?
E lei mi ha detto
-Meripo’ questo, ministero:

Camille Lacourt

E beh allora io ho preso una decisione e l’ho scritta sul socialcoso Facebook insieme alla foto delle motivazioni:
-Ho deciso di seguire le Olimpiadi
E siccome frequento bene, anche sui socialcosi, pure tutte le mie amiche e tanti miei amici masculi -che però non hanno complessi col nuoto- hanno detto che mi avrebbero seguita mentre seguivo le Olimpiadi. Che siamo un popolo di poeti, Santi e navigatori si o no?

E insomma lo stile libero ha iniziato a navigare di bacheca in bacheca e più che una piscina è diventato un Oceano e l’onda lunga uno tsunami.

Ed è così che, signore e signori, siamo approdati su Vanity Fair, oy yeah, dove l’ottima Gabriella Greison, che su Fb ci osserva, ha trascritto tutta la cronistoria dell’imperituro amore delle Pop girls e men per il nuoto.

 

2 Risposte to “Vanity Pop”

  1. Tina Dice:

    Posso affermare con una ragionevole dote di certezza di essere un’esperta in materia. Che avete capito…di nuoto, nuotatori, olimpiadi. Che è sempre un bel vedere. Soprattutto prevedo che quest’anno ci sarà da divertirsi, visto che il Viagra è diventato prodotto dopante di moda. E si sa, i costumi stretti favoriscono l’aerodinamicità…;)

  2. SuperCaliFragili » Blog Archive » Le Olimpiadi le ha già vinte Black Dice:

    […] superato quella di Camille Lacourt che pure stava sul podio dei migliori […]

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS