E ora a me chi mi sposa?


Tags: , , , , , , ,

Categoria: ricordare   |    2 Comments »   |   

Teoricamente non avrei dovuto conoscere Maurizio Cevenini: non l’avevo mai visto, nè incontrato, non era mio “amico” su Facebook insomma non esisterebbe un solo motivo, che sia uno, con il quale giustificare, invece, questa fitta che mi s’è piazzata qua da quando ho saputo che si è buttato giù da una torre.  Di un palazzo. Dal suo. Nel senso quello dove lavorava che però il suo lavoro coincideva con la sua vita. Un lavoro, il suo, che trasmetteva positività, condivisione, divertimento a praticamente tutti.

E il suo lavoro, incredibilmente, si chiamava politica. E dunque esiste una politica buona. Che si fa voler bene. Addirittura divertente. Una politica amica. Che va alla partita insieme. Che va alle cene del Bologna club Anzola dell’Emilia. Che fa le lotterie. Che sta accanto a te mentre dici Si, che il Cev era recordman di celebrazione matrimoni. Nel senso  che non solo li celebrava ma sostanzialmente era e rimaneva come un amico invitato.

Dico tutte queste cose di uno che neanche avrei dovuto conoscere perché son due ore che lo pedino su Facebook. La sua pagina, ora è un immenso album di famiglia 2.0. E tra tutti, chissà perchè, mi sembra che la frase che più di tutte lo racchiude è quella di un ragazzo che incredulo, smarrrito, addolorato, apre il Pc, cerca il suo profilo, clicca invia messaggio, apre e gli scrive:

“E ora a me chi mi sposa?”

2 Risposte to “E ora a me chi mi sposa?”

  1. Marco GG Dice:

    Morto per resa alla solitudine e alla disperazione: l’uomo più conosciuto e più “popolare” di una città come Bologna. Quel bel ragazzo 58enne, alto elegante e sorridente, al quale, quando passeggiava per strada, tutti ricambiavano il sorriso e stringevano la mano.
    Ora ci si accorge che non era conosciuto abbastanza in profondità.
    Potevamo fare di più: questo è oggi il mio pensiero.
    Possiamo fare di più per conoscere quelli dei quali conosciamo solo la faccia.

  2. Giovanni Dice:

    Bellissimo

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS