La musica esiste perché è esistito anche Freddie


Tags: , , , , ,

Categoria: ricordare   |    3 Comments »   |   

Venti anni. Ripeto: venti anni. Fa. Porcamiseria. Io mi ricordo ancora dove ero seduta. E dove era seduta Paola. La mia collega. E pure Emanuela, per dire.
Redazione Interni, io alle agenzie. Tipo vigile urbano.
 -Meripo’ avverti se succede qualcosa
-Certo

Un giorno di ordinaria calma semipiatta. Certo c’era sto nome ricorrente ma era a Spettacoli. E che io sono Spettacoli? No, Interni. Certo arrivavano i messaggi di cordoglio. Parecchi. Un fiume. E che io sono Fabozzionoranze?

Poi a un certo punto arriva il cordoglio della Regina d’Inghilterra. Ed è lì che calo il jolly. Sottovoce:

-E’ morto un certo Freddie Mercury
-EEHH????? (Paola)
-CHECCOSAAAA???? (il capo)
Schiarendomi la voce
-E’ MORTO UN CERTO FREDDIE MERCURY. TRE ORE FA

Beh è stata un’esperienza interessante spolverare scrivanie nei sei mesi successivi.

Io ogni 24 novembre ci penso. Ci penso a te, Freddimercuri che non sapevo chi fossi, che m’ero dedicata solo a Bach e Mozart e che ti ho saputo solo quando non c’eri già più. E credo che in qualche modo avesse ragione persino il poveruomo (nel senso il mio ex marito):

-Ma che caz caspiterina studiavate, tutto il giorno, al Conservatorio?

3 Risposte to “La musica esiste perché è esistito anche Freddie”

  1. gimbo Dice:

    ciao freddie, indimenticabile figura dei miei anni giovanili (sob!), soprannominato da me e dai miei amici “cicciolino” per le sue note tendenze…

  2. MeriPop Dice:

    cicciolì, perdonaci

  3. SuperCaliFragili » Blog Archive » Volevo essere gli Uddue. E manco lo sapevo Dice:

    […] cose scoperte in ritardo la cifra del mio approccio rock&pop alla vita, dall’ormai nota e sciagurata vicenda Freddie Mercury, si dà il caso che lo stesso sia accaduto anche con gli U2 ma stavolta almeno non in zona esequie. […]

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS