Todo scambia


Tags: , , , , , ,

Categoria: Rievoluzione   |    2 Comments »   |   

In amore, come in politica, sta tutto in quell’attimo: quello nel quale todo cambia.

Che fino a un momento prima eravate due estranei e poi zac arriva la magia.
O al contrario: che fino a un attimo prima era il centro della tua vita e quello dopo era già al centro di un’altra. No, no, di un’altra vita: di un’altra donna.

E mettersi in salvo, a volte, dipende da quanto si azzecca quell’attimo: perché, come dicono la Sacra Bibbia e l’Ufficio metereologico dell’Aeronautica, c’è un tempo per ogni cosa. E a noi è richiesto solo di capire il tempo in cui entrare in scena e quello di uscire. Soprattutto, a proposito di legittima difesa, quello nel quale far uscire gli altri dalla nostra, di scena.

Che il più grande disastro, in a more e in politica, si ottiene non tanto quando si resta soli. Ma quando ci si resta convinti che si sia ancora in due. O più.

E che il letale esito in amore e in politica, di fronte allo tsunami, non si evita sbandierando i cinque brevetti di nuoto presi da piccoli in piscina.

Che, se in amore e in politica, c’è “un tempo per gettare sassi e un tempo per raccoglierli/ un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi dagli abbracci” l’unica cosa da non fare è scambiare l’ordine dei fattori: e continuare ad abbracciare quelli che ti stanno a tirà i sassi.

 

Cambia lo superficial
cambia también lo profundo
cambia el modo de pensar
cambia todo en este mundo
Pero no cambia mi amor
por mas lejos que me encuentre
ni el recuerdo ni el dolor
de mi pueblo y de mi gente

 

2 Risposte to “Todo scambia”

  1. gimbo Dice:

    eh eh eh…

    http://nomfup.wordpress.com/2011/04/18/per-quei-pochi-che-non-lhanno-visto/

    (min 13.36)

  2. MeriPop Dice:

    Nomfup sta sempre un risultato avanti.

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS