Brum Brum/2 La Villa Due Balle


Tags: , , ,

Categoria: Rievoluzione   |    6 Comments »   |   

Sarà che in questo periodo sono sensibile ai problemi immobiliari, e quindi mi ero già abbondantemente interrogata sulla sensazionale scoperta fatta dal nostro capo del governo a ventiquattr’ore dall’annuncio dell’acquisto di una villa a Lampedusa, che “una villa vicino a un aeroporto è rumorosa”, però a me, ieri sera, sta cosa m’ha fatto impressione:

“Quanto alla storia dei campi di golf e a Lampedusa una cosa la so per certa: il presidente del Consiglio è andato lì e ha detto che ha comprato la Villa Due Palme. Siccome io conosco la villa e conosco bene anche il proprietario so che ha detto una bugia. Quella villa lui, che ha annunciato ridendo di avrerla comprata, non l’ha assolutamente comprata. Era tutta una bugia”.
Non l’ha detto il capo dell’Armata Rossa ma Paolo Mieli, del quale aborro sommamente il tipo di trucco che si fa pittare ogni volta che si presenta in una trasmissione televisiva, con quelle labbrucce rosate, ma del quale non ho motivo di dubitare, fino a prova contraria, se parla di fatti che conosce in prima persona.

E dunque il capo del governo del mio Paese arriva a Lampedusa, preceduto e seguito da un carico di morti in mare, gente esasperata e sofferente a terra e imprecazioni levate al cielo, promette mari ma soprattutto monti, alberi, fioriere e soldi, e mente. Mente sull’acquisto di una villa, cioè un atto verificabile nel giro di poche ore.

Il peggio, però, non è neanche questo: è che, a distanza di ventiquattr’ore da quella sonora figura di merda smentita non succeda nulla.

Mieli, alla fine si è chiesto: “I campi da golf si possono fare e non fare però anche un minimo di portamento di fronte a una crisi: perchè andare in giro a raccontare una bugia?”

Una? E, soprattutto, perché a noi non importa più neanche essere presi così platealmente per i fondelli? Perché non ci riteniamo meritevoli di essere governati da uno che, non dico che debba governare, ma almeno non dire balle?

6 Risposte to “Brum Brum/2 La Villa Due Balle”

  1. Thumper Dice:

    No, scusa, a me importa.
    E a te anche.
    E, per quanto ne so, anche ad un sacco di altra gente…

  2. MeriPop Dice:

    a volte la Thumper, per tirarsi su, è meglio di una cucciaiata di Nutella (proseguo con l’astensione dalle h)

  3. gimbo Dice:

    è arrivata dal dentone la smentita della smentita (cfr. umberto eco, “secondo diario minimo”)

  4. First Lady Dice:

    …ecco, io un atteggiamento del genere me lo posso aspettare da un bambino delle elementari, che si pavoneggia con gli amici che il babbo ha comprato la Porsche (e in realtà è una Fiat Regata)…ma del Presidente del Consiglio dovremmo tutti pretendere un po’ più di serietà….
    il fatto che ci sia così tanta assuefazione al peggio, è avvilente.

  5. SuperCaliFragili » Blog Archive » Brum Brum/3: Villa Due Balle è su terreno del demonio Dice:

    […] merito all’annosa vicenda immobiliare riguardante il signor Berlusconi Silvio, e non quella altrettanto annosa della signora Pop Meri, […]

  6. SuperCaliFragili » Blog Archive » E tutti i rogiti all’alba svaniscon perché quando tramonta la luna li porta con sé Dice:

    […] ha detto che l’altra l’ha comprata. E che vi devo dire? Penso che un guitto così non ritorni mai più. Si […]

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS