Mille Pop


Tags:

Categoria: Santocielo   |    5 Comments »   |   

Caro Ramon,
riguardo quella interessante corrispondenza intercorsa nel mese di maggio, volevo dirti che non so se, oltre al Tevere, sia esondato pure quella specie di termometrino che conta gli accessi -e gli eccessi- qui sopra, però quel coso mi segna 1018. Ripeto: MILLEDICIOTTO.

Il video celebrativo che segue mi sembra abbastanza d’epoca per evitare la cazziata del professor Pi che peraltro qui ringrazio perché è evidente che, tranne le mie 25 lettrici, i 993 sono suoi.
Francè, è giusto il calcolo? Ci devo mettere l’Iva?
Sanniiiiiiiii.
Pres e First Lady in quota azionisti: visto che robetta?
Oh, Mena a Brea, non è che è avanzata un po’ di bagnacauda e pure quella specie di pesto rafforzato che aveva portato Marilla?
Le sex and the ciccia si preparino per le foto, che mo’ facciamo pure il calendario.  
Gimbo che mettiamo in frigo? Millesimato, manco a dirlo.
E ora tutti al Meri’s bar: offre Patù. Antonella, ariprendi ‘sto Frecciarossa.
Gruppo terzopiano, dai scendete che stappiamo con il Comitato Lasciauncommento.

Nomfup… tenchiù tenchiù tu iù.

Prof Rob May, come Fiona proprio: arrivate in volata, diciamolo, grazie a Fèisbuc.  I socialcosi, che invenzione.
Curly e Caroletta, ‘sta casa aspetta a voi.
Thumper e Beerbohm e tutti gli altri blogger e blogHER che ci leggiamo e magari non ancora ci scriviamo, e quelli che “ti leggo ma non scrivo”, tutti nel contatore: nel senso quelli che contano.  Quanto a “ti leggo ma non ti reggo”, “ti leggo ma non lo dire”, “ti scrivo ma non lo scrivere”, “te possino”, “te passino” e a quelli che sbirciano da sopra e sotto al Colle e da sopra a sotto il Po, a tutti gli sbirciatori tenchiùverimacc.

Cuori infranti, sfranti e affranti in tutti i luoghi e in tutti i laghi, unitevi. 

Oh, e la mia piccoletta punk, l’estetista, il barista, il capo condominio e last but non least l’unica, vera, star: la giovane older.  
Ammazza, ma quanti siamo?
Miguel, t’ho fatto disperare ma ora Salvator Dalì ti fa un baffo.

Ramon, a te chettelodicoaffà: beato chi ti si sposa.

Però, scusate, ora che ci penso: ma gli altri cinquantamilionimenomille, ma che caspita si stanno leggendo, nel frattempo?

Ciao Ramon
Tua Meri

 

5 Risposte to “Mille Pop”

  1. mena a brea Dice:

    vabbè, stavo per rifare colazione con la bagnacauda, ne lascio un po’ per il bar, ma solo a condizione che venga a mettere dischi la DJ che ho visto in Sud Africa e il cui manifesto pubblicitario ti è arrivato!

    Per quanto riguarda la proposta a Gimbo, posso fare da assaggiatore? Non perchè non mi fidi, anzi…..

  2. Pi Dice:

    Non posso che ringraziare Meri Pop per l’onore (immeritato) che mi fa. Credo che il Suo errore di conto stia nel fatto che miei sono i 25 e Suoi i 993.
    Infine, poiché anche gli scienziati sono corporei, posso avere anch’io un goccio di millesimato? Grazie

  3. Nomfup Dice:

    Si avvicina il 2011 del 150enario, d’altronde, cosa più in tinta dei mille? Congratulazioni Meripò, e grazie di tutto a te, unica e rara, e ai meripoppi che gravitano attorno al sito. Noi qui ci si prepara alla prima candelina, a gennaio si fa un annetto tondo tondo …

  4. Marilla Dice:

    Confondere il bagnetto verde piemontese con un banale pesto ligure, merita la mia dipartita da questo luogo dal colore improponibile, se non come smalto per le unghie.
    E tanto che vado mi riprendo pure la bagna cauda.
    Addio

  5. Sunny Dice:

    OhMmadonnaDelBuonBagnettoVerdePiemontese Meri, stavolta l’hai fatta proprio grossa…….

    Un pesto rinforzato……
    Non so proprio come potrai rimediare all’ira di fata Marilla da Vercelli 😀

    Il calcolo é giusto, ma ho il fondato sospetto che tu abbia imparato ad usare la funzione calcolatrice dell’Aifonio…..

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS