Ti aspetto. Se serve vengo a prenderti


Tags: , , ,

Categoria: Pronto soccorso emotivo   |    9 Comments »   |   

Istruzioni per Alessandra.
Mi scusino i miei 25 lettori. Dice: potevi mandarle una mail. No.

Alessà, lo so. Lo so che oggi ti sembra tutto in salita. A chi lo dici.
Io aprivo la valigia alle 9 e ci mettevo i vestiti.
Alle 10 ripassavo e la svuotavo.
alle 11 dicevo madovecaspitavado. 
Alle 12 invece arrivava il  “macchiccavolomelhafattofareammè”.  
Alle 13 guardavo il biglietto aereo e piangevo direttamente.
Alle 14 pausa pranzo.
Alle 15 impanicamento da oddioecomefaccio.
Alle 16 si ricominciava con madovecaspitavado.
Alle 17 era l’ora del te: cheTEpossinomeripo’macheseiscemadovevaidasola.
Alle 18 emergenza taxi: esenonarrivaeperdolaereopercubaèmeglio.
Alle 19 tiggittrè.
Alle 19,30 tiggittrè regionale e nuovo riempimento della valigia.
Alle 20 tiggiuno e risvuotamento.
Alle 21 sms al coordinatore del viaggio: dimenticatemi.
Alle 22 sms al coordinatore del viaggio: ripeto, dimenticatemi.
Alle 23 sms al coordinatore del viaggio: disperdi le ceneri del mio biglietto.
Alle 23,30 Porta a Porta. Col vicino: mi sa che ti sta andando a fuoco la pentola che mi entra il tuo fumo dalla mia finestra che già devo disperdere le ceneri del biglietto e comunque io non ce la posso fare a partire buonanotte e ciao e dimenticami pure tu.

Ecco, Alessà. Pensa come è cominciato, uno dei viaggi più belli della mia vita.

Ricapitolando: io ti aspetto. Roma pure. Se serve veniamo insieme a prenderti.
Quindi, come direbbe l’amico Luciano, niente paura.

9 Risposte to “Ti aspetto. Se serve vengo a prenderti”

  1. Marilla Dice:

    Alessandra,
    è mancata la luce per qualche secondo e ho perso il poema che avevo appena scritto…
    Forse era un segno. E ora ne avrai solo la sintesi.
    Vieni a Roma, ci saranno braccia piene di cellulite a sostenerti

  2. Sunny Dice:

    Alessà io e te abbiamo un appuntamento al Colosseo.
    Il 2 giugno ti ho scritto: Ci promettiamo che quando vedrai la luce in questo percorso ancora buio, io e te torneremo qui INSIEME. Il colosseo sarà il simbolo della tua vittoria!”
    Sei stata bravissima. Meriti di godere della bellezza di Roma. E della tua vittoria. E della mia.
    Mi faccio dare una mano da……

  3. Sunny Dice:

    (dove caspita é il mio link? 🙁 )

    da…..
    http://www.youtube.com/watch?v=K7plVD_iF0Y

  4. antonella Dice:

    Sono certa che Alessandra sia già là…

  5. MeriPop Dice:

    Allora preparo gli effetti speciali.

  6. Marilla Dice:

    Meri,
    prepara gli Affetti speciali <3

  7. Valerimba Dice:

    mah…io vi lascio parlare…intanto Alessandra e la sua amica Valery (dettalafigona) programmano viaggi a base di popcorn e pringles e si prefiggono di passare ore e ore a sparlare delle amiche….oh ciccette preparatevi a sentire le orecchie che fischiano :-)))))

  8. MeriPop Dice:

    Ah ma allora è un’associazione a delinquere, dopo Thelma & Louise Ale & Vale.

  9. antonella Dice:

    Fra 3 giorni questo post compie un anno e Aleassandra sta per cambiare radicalmente la sua vita.
    Grazie Meri.

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS