Il segreto, e il progetto, di Francesca


Tags: , ,

Categoria: Andare   |    No Comments   |   

Conosco lei per via di lui ma strada facendo lei è diventata solo lei. Viaggiatrice, blogger, determinata, bellissima. Era fissata con L’Australia quando lo ero pure io e tanto è bastato per innamorarmene, come lui, quando ancora si scriveva sui blog. Poi venne Instagram e lei sbocciò definitivamente. Senonché mesi fa la vedevo in foto sempre più magra e mi dicevo “Aò ma non sarà che le sta venendo la sindrome della modella?”. Non era quella sindrome. Era la chemio. Ma questo lo abbiamo scoperto un anno dopo. Quando, poche settimane fa, ce lo ha raccontato lei stessa sul suo blog.

“Ho avuto la diagnosi l’8 ottobre 2018. E mi sono detta: “Non voglio odiare questa data per il resto della mia vita”. Così ho cercato un modo per dare un nuovo significato a questa giornata. E l’ho trovato. Ho deciso che l’8 ottobre 2019 partirò per fare il giro del mondo in solitaria. Fare il giro del mondo è sempre stato uno dei miei sogni, e dopo questa brutta esperienza ho capito che i sogni non vanno rimandati”.

La storia la trovate qui. E qui:

Francesca partirà da Milano l’8 ottobre, fra cinque giorni, andrà verso est. “Durerà 3 mesi, perché dopo quel periodo dovrò tornare in Italia per rifare tutti i controlli e verificare che il tumore non sia tornato”. Per questo sogno Francesca ha aperto anche un crowdfunding, una raccolta fondi (il link lo trovate qui). Il ricavato servirà al 50% per finanziare il suo viaggio intorno al mondo. Il restante 50% verrà donato alla Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro.

Eddunque, a sto punto, buon viaggio Francesca
Bella ragazza, begli occhi e bel cuore, bello sguardo da incrociare
e sarà un piacere
Accompagnarti per certi angoli del presente,
che fortunatamente diventeranno curve nella memoria
quando domani ci accorgeremo che non ritorna mai più niente,
ma finalmente accetteremo il fatto come una vittoria.

Francesca Barbieri, Fraintesa #GoFraintesa

Partiamo insieme, sì. Perché “Dietro a un miraggio c’è sempre un miraggio da considerare, come del resto alla fine di un viaggio c’è sempre un viaggio da ricominciare”.

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS