OroscoPop: quella sfavillante, simpatica canaglia del Gemelli Jep



Categoria: Di tutto un po'   |    4 Comments »   |   

 “La scoperta più consistente che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto i 65 anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare”. Ironico, a tratti sarcastico, mondano, snob, disincantato fino a lambire un cinismo forse più di maniera che autentico, Jep (Gambardella, chi altri se non lui) è – come del resto il suo creatore, il gemellissimo Paolo Sorrentino – è molto, ma molto, Gemelli.

Curioso, socievole, a volte lieve, a volte così leggero da risultare superficiale, come Jep, il Gemelli è una stella che brilla della veloce intelligenza di Mercurio, il pianeta che lo governa.

Intelligenza sfarfallante che coglie al volo il punto e sa tradurlo in qualcosa di divertente e interessante, che si tratti di letteratura, scienza o anche un modo particolarmente smart di fare il 730. E soprattutto, sa comunicarlo in modo interessante. In Gemelli, infatti, Mercurio, messaggero degli Dei e prima di ogni altro di chi degli Dei è Sovrano, ovvero Giove, esprime al massimo le sue doti di comunicazione veloce alla luce della grande capacità di interconnessione logica che gli appartiene.

Dotato di un fulminante sense of humour, sdrammatizzare anche le situazioni più difficili è uno dei suoi punti di forza mentre, grazie a Plutone esaltato, sa toccare con abilità i tasti della seduzione. Segno a cui la vox populi imputa infida doppiezza, in realtà i giovani gemelli che lo raffigurano nonché il suo simbolo tradizionale rimandano più che alla doppiezza, alla dualità: luce/ombra, maschile/femminile, razionale/emotivo. Un’ambivalenza che incarna e riflette astrologicamente l’intrinseca contraddittorietà della natura umana, l’ambiguità del pensiero e della parola, la complessità della esistenza.

Ciò detto, per sua natura, un Gemelli sa bene come essere accorto e trova sempre brillantemente vie d’uscita anche a situazioni imbarazzanti, magari attraverso qualche utile bugia che, quando diventa sistematica, è uno dei suoi lati ombra, insieme a una certa scaltrezza che non va troppo per il sottile. A ben guardare, il Nostro è abbastanza il tipo da “Tesoro scendo un attimo a prendere le sigarette” e poi chi si è visto si è visto. Così, al volo, senza fare un plissè. A volte il Gemelli puo’ essere Una simpatica canaglia che svicola con nonchalance, come del resto sa chiunque abbia avuto modo di provare (tendo a pensare inutilmente) a placcarne uno. 

Nel 2019 il test di Giove, compleanno easy e presto si vola

Inchiodati fino a fine 2017 da Saturno opposto al loro Sole dal campo delle relazioni, i Gemelli, che quando sentono anche solo minimamente odore di vincoli e blocchi si smaterializzano all’istante, e se non possono diventano evanescenti, si sono spesso sentiti come legati da una camicia di forza da cui hanno tentato in ogni modo di liberarsi, soprattutto nei rapporti di coppia e in quelli di natura societaria, anche perché ormai da tempo Plutone spinge a un cambiamento profondo. Molti hanno sentito il morso della freddezza di una relazione di coppia invecchiata o ormai priva di slancio vitale e hanno chiuso o subito chiusure di matrimoni e convivenze, pur se socialmente convenienti.

C’è chi ha invece dovuto confrontarsi con storie, magari con persone impegnate, bloccate e bloccanti: senza respiro. E non c’e nulla come la mancanza d’aria e di movimento che mandi un Gemelli in depressione. Nel 2019, con Giove che ha preso il posto di Saturno, i nuovi amori sono entrati in rodaggio, un test di convivenza – che può anche rivelarsi esaltante ma che dovrà presto confrontarsi con la realtà del day by day – sul modo di vivere la relazione di coppia, così come, con alti e bassi, accade a quelli che sono rimasti in piedi. Possibili incontri interessanti per i single, che potrebbero però scambiare un bel flirt per l’amore della vita, o magari, meno facilmente, anche trovarlo davvero: con Giove, sia pure opposto, non si può mai sapere. Da un po’ Nettuno, in aspetto dinamico al Sole dal settore della professione e dell’autonomia, instilla nei Gemelli il bisogno di sperimentare strade diverse, più creative e originali, per realizzarsi nel mondo, di destrutturare i vecchi schemi di gioco e ad aprirsi ad altro, lasciando però i Nostri un po’ nervosamente confusi o in fase di riorganizzazione. La tendenza a innovare e cambiare la porta anche Urano in Toro che potrebbe far sopraggiungere, all’improvviso, stimoli, idee e illuminazioni da cui far crescere talenti e inclinazioni. Un processo che porterà i suoi frutti con l’ingresso di Saturno nell’amico Acquario, a fine 2020, quando gli sforzi messi in campo troveranno una loro stabilità. Tanto più che, a sostenerli, ci sarà anche Giove.

Con Mercurio congiunto al Sole nel segno fino al 4 giugno, i Gemelli entrano nei giorni del loro compleanno esattamente come gli va: in modo easy, potendo contare su tutta la loro capacità di affabulare e divertirsi, oltre che sulla possibilità di concludere qualche piccolo affare. Anche se Mercurio in Cancro dal 4 giugno sarà invece un po’ frenante e introspettivo tanto più che in Cancro si troverà pure Marte: un’occasione per guardarsi un dentro e fare un check del modo di affermare il proprio valore nei vari ambiti dell’esistenza o di gestire i propri beni a tutto campo.

Ma come batterà il cuore? Forte, ma fino ai primi di giugno sarà un battito più affettivo che erotico. Dal 10 in poi Venere nel segno farà volare i Gemelli verso il solstizio con tutta la sua sontuosa carica di sensualità, passione e “piccola fortuna”. Un annuncio d’estate denso di promesse che non dovranno però farsi portar via da malinconie e incertezze passeggere che oltre a non fare per loro, li indispongono vieppiù.

E quindi, Fanciulli e Fanciulle dello Zodiaco: lo spleen non è cosa vostra, volate leggeri verso l’estate

Per sempre vostra, Maga Bagò

4 Risposte to “OroscoPop: quella sfavillante, simpatica canaglia del Gemelli Jep”

  1. Squinternata Dice:

    Perfetta descrizione del gemelli. Molte lacrime versate come fidanzata di diversi gemelli. Ho pure sposato una cuspide ma Gemelli. Io stessa sono pesci con la luna in gemelli e -in fondo- comprendo pienamente il bisogno di essere sfuggenti ed elusivi… ci si incontra

  2. Paola Dice:

    Grazie maga Bago’. Oggi le lacrime in punta mi tengono ancorata sotto le nuvole nere. C’è poco vento.Ma la vita va. Non ti preoccupare.Ti voglio bene

  3. Lina Dice:

    Sono Gemelli, voglio l’estate

  4. Ninfa Dice:

    Perfetto, direi…

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS