Il Vero Amore



Categoria: Fare   |    No Comments   |   

L’ha cercato e inseguito sempre. Il Vero Amore. Sì lei è una romantica. E non si accontenta, non si è accontentata mai. Poi la vita l’ha piegata ai compromessi del caso e sì una famiglia alla fine l’ha costruita. Felice come tutte quelle che si assomigliano. Ma Il Vero Amore no. Il Vero Amore veniva avvistato di quando in quando, a volte addirittura certa di averlo afferrato. Ma no, non era.

Qualche anno fa se ne inventò uno, nella sua testa: prese spunto da un amico caro, molto caro, che però da Amico Caro ad Amore-come-dico-io non decollava mai. Diventò per lei in ogni caso Il Vero Amore a sua insaputa, a insaputa di lui. Che sempre ha continuato ad essere il suo Amico Caro.

Non che ci fossero troppe occasioni di incontro ma quelle che c’erano trascorrevano nella più inequivocabile atmosfera di Amico Caro che ci sia. Eppure qualcosa dentro di lei diceva che quello, proprio quello, avrebbe potuto essere il suo Il-Vero-Amore prima o poi.

Senonché qualche giorno fa lui si è un po’ stranito: era stranito dal fatto che lei avesse dimenticato il suo compleanno e no, non era accaduto mai, e vieppiù stranito dal fatto che al suo uozzappo lei manco avesse risposto e ancor peggio al suo squillo nemmeno avesse richiamato, un po’ si è pure insospettito e vabbene chevvoi donne siete umorali ma qui mo’ è troppo.

Ed è stato allora che, invece, un’altra Amica Cara lo ha chiamato e glielo ha detto. Gli ha detto dove trovarla. Così lui, in piena notte, si è alzato, vestito di tutto punto, profumato, uscito, ha comprato una rosa rossa alta un metro e mezzo ed è andato da lei. Ha preso l’ascensore, salito al piano, entrato, sorriso, preso la sua mano libera e gliel’ha accarezzata, poi ha poggiato la rosa sul comodino e le ha detto delle parole nell’orecchio.

Lei allora si è svegliata, ha aperto gli occhi e con gli occhi gliene ha dette altrettante, di parole, che con la voce non poteva più. Poi ha guardato la rosa, ha guardato un’ultima volta lui e ha richiuso gli occhi. Che non riaprirà.

Sì, miei cari. Il Vero Amore esiste. Ma forse non sta dove continuiamo spesso a cercarlo. Qualche volta ci viene incontro lui e ci prende per mano. Per accompagnarci per l’ultima volta.

 

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS