Del principio di minima energia e massimo cialtronismo


Tags: , , , ,

Categoria: Rievoluzione   |    No Comments   |   

Discorrevo col professor Pi sul dilagante cialtronismo che tutti ci avvinghia contestualmente elencandone una terna cadauno di quotidiani esempi, egli soffermandosi anche su performance studentesche non propriamente esaltanti. Ed è stato allora che gli ho domandato

-Professor Pi ma come mai più si progredisce più, per certi aspetti, si regredisce?

Ed è stato lì che lui mi ha detto

-Il principio di minima energia, che pur governa il mondo, applicato nella versione fancazzista al quotidiano agire genera il principio di massimo cialtronismo

Richieste ulteriori specifiche al primo Principio di Pi sul massimo cialtronismo, egli chiosava:

-Vedi, Meripo’, se alla massima applicazione personale non corrisponde un proporzionale riconoscimento, ma tutti si rischia di galleggiare in una indistinta mediocrità in cui il premio statisticamente cade sui meno brillanti -con fulgide eccezioni certo-, al tradizionale cialtronismo di base si aggiunge -ed è difficile arginare-  anche la ricaduta del “Ma in fondo a me ma chiccazzomelofaffare”.

Aladdin lamp

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS