Il finto fidanzato noi ce l’abbiamo già. Gratis


Tags: , , , , , , ,

Categoria: Fare, Rievoluzione, Santocielo   |    3 Comments »   |   

Dice
-Meripo’ ma che pensi della App finti fidanzati?
Dunque, si chiama Invisible boyfriend.
L’acchiappo pubblicitario dice “Finalmente! Un fidanzato credibile per la tua famiglia”.
E’ una app che permette di messaggiare con fidanzati immaginari con sms scritti però da operatori veri.
Nelle intenzioni vorrebbe essere un dissuasore degli scassamaroni che si intromettono nella vita sentimentale. Tipo parenti fino al quarto grado, amici, condomini.
Ti iscrivi e imposti l’identikit scegliendo caratteristiche fisiche, interessi, personalità, hobby e tutto il cucuzzaro.
Lui ti scriverà, risponderà ai tuoi messaggi ma senza alcun coinvolgimento sentimentale e in assenza di alcun tipo di appuntamenti reali o reali intenzioni di progetti di vita: sfruttamento intensivo del tempo presente scritto con divieto di ipotesi sul tempo futuro di persona.
Poi strisci la carta di credito e inizi a pagarlo 20 euro al mese.
Caitlin Dewey del Washington Post l’ha provato. E ha dovuto smettere perché si stava affezionando.

Ora il vero limite di tutta questa operazione è uno solo: che noi i finti fidanzati ce li abbiamo già. Veri. Ma sono gratis

3 Risposte to “Il finto fidanzato noi ce l’abbiamo già. Gratis”

  1. Antonella Dice:

    Ma quanto vero e’? Io poi lo so che mi affezionerei anche a quello finto……

  2. MeriPop Dice:

    Quindi puoi andare al Washington Post. Con Caitlin Dewey

  3. Mafra Dice:

    Ahahahahah, spettacolare l’App e verissimo il commento! Pensiero positivo: almeno risparmiamo! 🙂

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS