Mario Pisani, venuto a mancare all’affetto di nessuno


Tags: , , , ,

Categoria: Fare, ricordare   |    No Comments   |   

Il post-umo di oggi è per Mario Pisani, originario di Atrani nato ad Amalfi, che ha lasciato questo mondo ma prima di lasciarlo ha contestualmente lasciato questo messaggio alla badante come iscrizione postuma sul suo manifesto funebre:

“E’ venuto a mancare all’affetto di nessuno, per il gaudio di parenti e conoscenti. Coloro che in vita non mi hanno accolto nella più atroce sciagura della mia esistenza, io non li voglio neppure da morto”.

Sono ore che ci penso. A Mario Pisani. Tipo il cinese sulla riva che però aspetta il suo, di cadavere. Sul quale ha lasciato scritta la vendetta postuma. Per l’eternità. Quante volte si sarà morso la lingua per non catafottere di mazzate (copyright Grace) o di improperi tutto il parentado. Lui stava lì ad aspettare. E a sognare. Il momento in cui la badante si fosse recata all’agenzia funebre a commissionare i manifesti per metterli alla gogna tutti.

Mario Pisani. Un eroe dei nostri tempi. Tempi di solitudine. E di vendetta. Che, mai come in questo caso, è stato un piatto servito freddo.

Lascia una Risposta

Copyleft SuperCaliFragili | Design by Riversman Entries RSS Comments RSS